Commissione tributaria regionale del Veneto, 9 giugno 2008

In materia di trust, il trasferimento della proprietà di beni immobili dal settlor al trustee è soggetto all’imposta proporzionale di registro nella misura del tre per cento; al fine di eliminare una duplicazione d’imposta, all’atto del trasferimento finale del patrimonio al beneficiario, l’agenzia delle entrate dovrà considerare l’imposta di registro corrisposta dal trustee come anticipazione del tributo dovuto alla scadenza e portarla in detrazione dall’ammontare di questo.

Fonte: Giust. trib., 2009, 331

Modulistica utile